Fiction: in tv arriva una stagione da record

Senza categoria

Mia Immagine

Fiction: sul piccolo schermo sarà un autunno caldissimo, un autunno da record. Con serie e protagonisti di Rai e Mediaset che si contenderanno i telespettatori fino all’ultimo punto di share a partire da settembre. Qualche titolo? Eccoli, ma preparatevi, perché sono davvero tanti, tra conferme di successo, molte novità e alcune sorprese.

Fiction Rai: la squadra storica

Viale Mazzini schiera un ventaglio di proposte composto da grandi ritorni e inediti di qualità. Come dire: squadra che vince non si cambia, ma qualche innesto al posto giusto serve sempre. E allora su Rai1 vedremo le nuove stagioni di fiction storiche come Provaci ancora prof! con Veronica Pivetti e Don Matteo con Terence Hill, giunte rispettivamente alla 7ª e 11ª edizione. Senza dimenticare 2 inediti del Commissario Montalbano (La giostra degli scambi e Amore) con Luca Zingaretti. Ma c’è spazio anche per fiction più “giovani”, che lo scorso anno hanno ottenuto ottimi ascolti. Ecco quindi la 2ª stagione di Il Paradiso delle signore, con Giulia Buscemi, Giuseppe Zeno e Alessandro Tersigni. Grande ritorno anche per È arrivata la felicità, con Claudio Santamaria, Claudia Pandolfi, Alessandro Roja. E come dimenticare polizieschi diversissimi, ma di successo, da Sotto copertura, con Claudio Gioè, Alessandro Preziosi e Bianca Guaccero, a L’ispettore Coliandro con Giampaolo Morelli, confermato su Rai2?

Mia Immagine

Fiction Rai: ecco le novità

Veniamo alle novità assolute della tv pubblica. Vedremo Romanzo Famigliare di Francesca Archibugi, con Vittoria Puccini e Guido Caprino, ambientato in una Livorno che non ti aspetti. Con La strada di casa, ecco il ritorno di Alessio Boni, nei panni di un imprenditore uscito dal coma, che vive nelle campagne piemontesi. Poi sarà la volta di Il cacciatore, con Francesco Montanari, giovane magistrato antimafia. Di Sirene, un fantasy napoletano, con Maria Pia Calzone e Luca Argentero. E di Scomparsa, giallo ambientato a San Benedetto del Tronto, interpretato da Vanessa Incontrada. In più, non vanno dimenticati titoli biografici come In arte Nino, fiction dedicata a Manfredi con Elio Germano, o Principe libero sulla vita di De André con Luca Marinelli. Ma anche La musica del silenzio, fiction tratta dal libro di Andrea Bocelli, con Antonio Banderas e Luisa Ranieri. Due soldati porta invece la firma di Marco Tullio Giordana. E racconta le vicende di Sasà ed Enzo, uno “soldato” della malavita e l’altro in missione in Afganistan. Infine Il Capitano Maria vede ancora all’opera l’Incontrada. Affiancata da Giorgio Pasotti, Vanessa è un’ufficiale dei Carabinieri che dopo 10 anni torna nella sua città per dirigere la stazione dell’Arma.

Fiction Mediaset: di tutto, di più

Come risponde Mediaset alla potenza di fuoco delle fiction Rai? Mettendo in campo il meglio della sua tradizione, riletta anche in chiave innovativa. E con qualche interessante inedito. Ecco allora L’Isola di Pietro, con il ritorno in una fiction di Gianni Morandi, medico a Carloforte in Sardegna. E poi Immaturi – La Serie, con Luca e Paolo, Daniele Liotti e Nicole Grimaudo, ispirata all’omonimo film. Ma uno dei protagonisti sul grande schermo di Immaturi non ci sarà. Stiamo parlando di Raoul Bova, che invece vestirà ancora una volta i panni di Ultimo su Canale 5. In programma anche Victoria, la serie di Itv che si rifà alle vicende della Regina Vittoria. Grandi aspettative in casa Mediaset anche per Rosy Abate – La Serie. Si tratta dello spin off di Squadra Antimafia, tutto incentrato sul personaggio di Giulia Michelini. Poi ecco la 4ª stagione di Le tre rose di Eva con Anna Safroncik e la 2ª di Squadra Mobile con Daniele Liotti e Giorgio Tirabassi. Infine, sempre la Taodue di Pietro Valsecchi ha prodotto per il Biscione il ciclo Liberi Sognatori. Inserito nel filone dell’impegno civile, vede tra gli interpreti Giorgio Tirabassi, Cristiana Capotondi, Claudio Gioè, Marco Bocci e Riccardo Scamarcio.

 

 

 

 

L’articolo Fiction: in tv arriva una stagione da record proviene da Il Mio Giornale.

Mia Immagine