Colombia, le FARC dal 1 settembre diventano ufficialmente un partito politico

Senza categoria

Mia Immagine

colombia farc

I vertici del gruppo stanno mettendo a punto il programma, grazie anche alle segnalazioni di tutti i dipartimenti, e selezionando i candidati per le prossime elezioni

Le Forze Armate Rivoluzionarie della Colombia (FARC) diventeranno un vero partito politico dal 1 settembre. Lo ha annunciato alla stampa Carlos Antonio Lozada, membro dell’Alto comando militare del gruppo, il quale ha spiegato che “il 1 settembre lanceremo un nuovo movimento politico”. Il battesimo della formazione sarà con una manifestazione a Piazza Bolivar a Bogotà. Attualmente, i leader delle FARC stanno lavorando per definire gli ultimi dettagli su quello che sarà il programma del partito e per identificare i candidati alle future elezioni. A proposito, stanno ricevendo relazioni dai differenti dipartimenti della formazione al fine di preparare una piattaforma politica. “Abbiamo proposte economiche, sulla parità di genere, sui giovani, sulla difesa dell’ambiente e sui settori urbani e agricoli”, ha concluso Lozada. Gli ex guerriglieri, infatti, si stanno preparando per il primo appuntamento politico reale. Le elezioni generali del’anno prossimo. Devono, perciò, selezionare i candidati. Inoltre, devono scegliere chi li rappresenterà nei 5 seggi alla Camera e negli altrettanti al Senato, assegnati loro con l’accordo di pace del 2016. Per far questo, comunque, le FARC riceveranno contributi elettorali proprio come tutti gli altri schieramenti politici del paese latino americano.

Mia Immagine

Mia Immagine