A tutto Nebbiolo. Il 23 e 24 settembre c’è il Valtellina Wine Festival

Senza categoria

Mia Immagine

Arte, cultura, musica e vini d’eccellenza. Alla scoperta dei palazzi storici di Chiavenna. Bellezza, gusto e natura. Il vino e il cibo come incontro, scambio e convivialità. Il nebbiolo delle alpi come simbolo di cultura, gusto e territorio. Una manifestazione ideata dal consorzio vini di Valtellina per tutti i wine lover, per conoscere i produttori dei migliori vini della Valtellina, ma non solo. Ambientati nei prestigiosi palazzi storici di Chiavenna: laboratori e degustazioni, con assaggi di prodotti del territorio.

Valtellina VinitalyPROGRAMMA SABATO 23 SETTEMBRE – ORE 16 • PALAZZO VERTEMATE FRANCHI • PROSTO DI PIURO
WineLAB
IBRIDARSI È BELLO
INCONTRI AL VERTICE TRA SFORZATO E AMARONE
Un eccezionale confronto tra due storiche esperienze enologiche. Uguali perché diverse: l’appassimento delle uve come progetto. 12 vini in degustazione, 12 storie di vita e di vite, 12 personaggi del vino di ieri, di oggi e di domani.

Mia Immagine

Costo ingresso 30 euro, consigliata la prenotazione, posti limitati
Per gli accompagnatori, visita guidata del palazzo, con degustazione

ORE 18.30 • PALAZZO SALIS • CHIAVENNA
CONCERTO DI BENVENUTO
CHIAVENNA – VALTELLINA WINE FESTIVAL 2017
MILLE VIOLINI SUONATI DAL VENTO

A seguire – inaugurazione
IL PIACERE E LA GIOIA DELL’INCONTRO.
BRINDISI DELL’ACCOGLIENZA
Ospite d’onore Franciacorta
In abbinamento
– Il violino di capra della Valchiavenna
– La brisaola della Valchiavenna

Ingresso riservato agli ospiti di Valtellina Wine Festival. Pubblico su invito.

vinivaltellina.jpgDOMENICA 24 SETTEMBRE

ORE 10–18 • CONVENTO DEI CAPPUCCINI • CHIAVENNA
LA GRAN SALA DEL GUSTO
30 cantine della Valtellina, con più di 100 vini in degustazione. Il Nebbiolo delle Alpi come protagonista, declinato nelle sue migliori versioni. Valtellina Superiore, Sassella, Inferno, Grumello, Maroggia e Valgella. in prima fila lo Sforzato, insieme alle migliori riserve di Valtellina.

ORE 10–18 • PALAZZO PRETORIO • CHIAVENNA
IL PALAZZO DELL’OSPITALITÀ
15 prestigiose cantine italiane ospiti d’onore di Valtellina Wine Festival. Dal nord al sud d’Italia, in degustazione 50 tra le migliori etichette e bottiglie che hanno fatto discutere la critica enologica nazionale e internazionale.

Costo ingresso Convento dei Cappuccini e Palazzo Pretorio, 35 Euro*
* comprensivo di bicchiere siglato con sacca. Consigliata la prenotazione, ingressi limitati

ORE 11–12 • PALAZZO PESTALOZZI • CHIAVENNA
SPECIAL WineLAB
IDENTITÀ E SCAMBIO
IL PIACERE E LA STORIA DEI GRANDI VINI ROSSI ITALIANI
Una degustazione unica. Una panoramica sensoriale, dal nord al sud dell’Italia, di 15 imperdibili vini premiati e riconosciuti dalla critica enologica internazionale.
Alla presenza dei produttori, tra curiosità, confronto e conoscenza.

costo ingresso 30 Euro, consigliata la prenotazione, posti limitati

piatto Bresaola della Valtellina Igp.jpgIL FUORI FESTIVAL

INCONTRI DI VINI  Enoteche e wine bar di Chiavenna ospitano i visitatori con singolari degustazioni dei principali vini della Valtellina e… non solo. Aperitivi e assaggi, con simpatici e versatili abbinamenti.

BRISAOLANDO INSIEME La brisaola della Valchiavenna è conosciuta per il suo gusto particolare e unico. Le principali macellerie di Chiavenna, in occasione di Valtellina Wine Festival, propongono i loro prodotti, salumi e violini di capra, in abbinamento a un bicchiere di rosso di Valtellina.

ACCOGLIENZA E OSPITALITÀ Alcuni tra i migliori ristoranti, hotel e alberghi di Chiavenna e della Valchiavenna, ambasciatori dei vini della Valtellina, del gusto e dell’ospitalità, si aprono agli ospiti di Valtellina Wine Festival 2017.

Mia Immagine