“Amazon Anytime”, il nuovo servizio di messaggistica istantanea

Senza categoria

Mia Immagine

1 minuto (tempo di lettura)

Amazon AnytimeChi non ricorda, come primo servizio di messaggistica (quasi) istantanea, Windows Live Messenger? Ecco, lui ha dato il via al fenomeno che sta ormai dilagando nel mondo delle telecomunicazioni. Dopo WhatsApp, Signal, Telegram, Facetime e così via, è in arrivo anche quella di Amazon, Anytime. Sebbene l’azienda di Seattle fornisca già servizi di comunicazione attraverso gli strumenti Echo (altoparlanti) e Chime (per le videoconferenze), Anytime sarà, a parte, compatibile con smartphone, tablet, smartwatch e Pc, ma perfettamente similare alle sue colleghe, con addirittura qualche chicca in più.

La registrazione alla piattaforma richiederà pochissimi minuti, e avverrà attraverso il proprio numero di cellulare (come di consueto) e l’account di Amazon. Potrà esser scaricato da tutti i sistemi operativi attualmente disponibili: Android, iOS, Android Wear, MacOS e Windows in forma totalmente gratuita. E come tutte le altre, supporterà, ovviamente, emoji, stickers, Gif, maschere, permettendo ai suoi utenti perfino di giocare con dei giochi preinstallati.

Mia Immagine

Servizi di messaggistica istantaneaMa non finisce qui: sempre come WhatsApp e company, con Anytime sarà possibile: chiamare e videochiamare qualcuno, o anche effettuare chiamate e videochiamate di gruppo; richiamare all’attenzione qualcuno attraverso il simbolo della chiocciola (funzionalità tipica dei gruppi); ascoltare brani musicali attraverso lo streaming audio; condividere la posizione; personalizzare le proprie chat preferite; ma anche, e per di più, effettuare ordini o prenotare un prodotto attraverso l’interazione con terze parti di aziende.

Non è ancora nota la data in cui Amazon Anytime sarà distribuita in tutto il mondo. È comunque risaputo che esiste, poiché le sue caratteristiche son state rese note dallo stesso colosso di Seattle, e ben presto (non si sa quando di preciso) varcherà i confini degli Stati Uniti. Alla resa dei conti, son un po’ tutti uguali questi servizi di messaggistica istantanea, ma ci si dà battaglia ugualmente per chi debba primeggiare. Tuttavia, sembra che WhatsApp abbia sempre la meglio sulle altre: Anytime riuscirà a scompigliarne il successo? Vedremo.

Anastasia Gambera

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Articoli di proprietà di Voci di Città, rilasciati sotto licenza Creative Commons.
Sei libero di ridistribuirli e riprodurli, citando la fonte.

The post “Amazon Anytime”, il nuovo servizio di messaggistica istantanea appeared first on Voci di Città.

Mia Immagine