Guy Martin dice addio alle gare! – Marco Gentili

Senza categoria

Mia Immagine

Stavolta pare davvero che la sua sia l’ultima parola: basta corse su strada. Guy Martin, il popolarissimo pilota delle road races e volto televisivo, annuncia in una lunga intervista al settimanale inglese MCN di non volere più correre. Già ci aveva provato nel 2015, a dire addio alle corse: “Per me la moto sono un hobby, fare il TT non mi diverte più. C’è troppa gente ormai che corre, da qualche anno faccio fatica anche a scendere dal mio motorhome!”, disse in un’intervista.

Ma il corteggiamento della Honda racing era andato a buon fine, facendolo tornare sui suoi passi. Però la difficilissima e travagliata stagione 2017 lo ha convinto a mettere il punto a una carriera motociclistica ricca di soddisfazioni, nella quale ha conquistato 11 vittorie all’Ulster GP, 8 Scarborough Gold Cup, 4 Southern 100, 8 secondi posti al TT e 9 terzi.

Mia Immagine

Martin è sempre stato un personaggio al di fuori degli schemi: non ha la tv né internet, vive con un labrador di nome Nigel in un paesino di 200 anime nel Lincolnshire, odia i social network e si divide tra la sua professione (“Riparo camion da quando ho 12 anni, è un lavoro che adoro”) e l’hobby delle moto. Ha corso nella Superprestigio (la celebre gara di flat track che si corre ogni anno in Spagna, ndr) e ha stabilito il record di velcità di un mezzo Triumph sul lago salato di Bonneville nel 2016, quando a bordo del Rocket Streamliner ha toccato i 441,28 km/h.

Oltre a questo, Martin è diventato negli anni un personaggio popolarissimo anche al di fuori del mondo delle road races: personaggio televisivo, ha condotto programmi per la tv inglese Channel 4 e il suo nome era stato affiancato più volte alla conduzione della trasmissione britannica Top Gear dopo l’addio di Jeremy Clarkson. Adesso tutto questo appartiene al passato: nel futuro di Guy Martin, come ha detto a MCN, ci saranno solo “gare di moto classiche e anche tornare alla Pikes Peak nel 2019 con una macchina che mi sto costruendo”. A ottobre Guy e la fidanzata Sharon attendono anche l’arrivo della loro prima figlia.

Mia Immagine