Davide Giugliano, il ritorno –

Senza categoria

Mia Immagine

L’assenza dalle due ruote è durata poco più di un mese, ossia da quel 15 giugno nel quale il team BMW Tyco e Davide Giugliano hanno annunciato la loro separazione consensuale. Dopo la poco fortunata parentesi nel campionato British Superbike, il pilota romano torna alla sua vecchia passione, la Superbike.

Ieri il primo contatto sulla pista del Lausitzring. Qui Giugliano ha guidato per la prima volta la Honda CBR 1000 RR del team Honda che fu di Nicky Hayden. Assieme a lui un altro pilota italiano, il tester Michele Magnoni.

Mia Immagine

Mia Immagine