VIDEO – TERRORE A PISA, MINACCIA I PASSANTI CON UN COLTELLO DA MACELLAIO: ARRESTATO SENEGALESE

Senza categoria

Mia Immagine

Interminabili momenti di paura. Un immigrato senegalese questa mattina a Pisa ha seminato il panico nei pressi dalla Stazione centrale, infastidendo e minacciando i passanti con un coltello da macellaio.

Solo l’intervento della polizia ha permesso di arrestarlo e riportare la calma tra pendolari e avventori di un bar.

Mia Immagine

Tutto inizia alle sei di mattina, quando al 113 arriva una richiesta di aiuto da parte del proprietario del bar della stazione, che da qualche minuto stava assistendo alle minacce dello straniero ai danni due suoi clienti.

Secondo quanto riferisce la polizia, “l’uomo, in evidente stato di agitazione psicomotoria, alternava momenti di quiete a scatti iracondi, portando più volte la lama a poca distanza dal corpo di passanti che, tra lo stupore e la paura, avevano creato il vuoto intorno al folle”.

Le telecamere di sorveglianza presenti nella zona hanno permesso di riprendere tutta la scena.

Poi sono intervenuti gli agenti. I poliziotti hanno atteso che il migrante abbassasse per un secondo la guardia, poi lo hanno afferrato, disarmato e infine arrestato.

“Dagli esami esperiti subito dopo sullo straniero dal personale sanitario intervenuto su richiesta della Polizia per verificarne le condizioni e salute – fanno sapere le forze dell’ordine – è emersa la positività dell’uomo alla cocaina e all’alcool”.

Ora sono in corso le indagini per capire se il senegalese è responsabile anche di altri episodi di violenza avvenuti poche ore prima nel centro della movida pisana, visto che risulta agli atti una denuncia da parte di alcuni ragazzi che dicono di essere stati minacciati da un senegalese che corrisponde alla descrizione di quello arrestato. Intanto l’immigrato è agli arresti, in attesa del giudizio.

Fonte: Qui

L’articolo VIDEO – TERRORE A PISA, MINACCIA I PASSANTI CON UN COLTELLO DA MACELLAIO: ARRESTATO SENEGALESE sembra essere il primo su Il Sud con Salvini.

Mia Immagine