Autostrade, stangata in arrivo? –

Senza categoria

Mia Immagine

Laggiornamento delle tariffe 2015 verrà fatto, non c’è dubbio che verrà riconosciuto ai gestori”. Lo ha assicurato il ministro delle Infrastrutture, Graziano Delrio, commentando una sentenza del Tar che sblocca gli aumenti dei pedaggi (accogliendo il ricorso del Gruppo Toto, che gestisce le tratte abruzzesi), dopo lo stop imposto nel 2014.

“Non è successo niente di drammatico, l’aumento va fatto sicuramente”, ha aggiunto il ministro, interpellato alla Camera nel corso di una conferenza stampa di Federcase, ammettendo che “certo ci sono stati dei ritardi perché si tratta di un iter approvativo molto complesso”. Delrio ha ricordato che il Governo era intervenuto al riguardo nell’agosto 2016, ma che a seguito di “un dubbio interpretativo” il relativo provvedimento era stato fermato dalla Corte dei conti. Ora, ha annunciato, l’aumento tornerà presto al Cipe.

Mia Immagine

Mia Immagine