Legambiente: Goletta Verde boccia la Sicilia

Senza categoria

Mia Immagine

1 minuto (tempo di lettura)

Goletta Verde è sbarcata, come prima tappa del suo lungo percorso nei mari italiani, in Sicilia. I risultati sullo stato di salute del mare dell’isola, però, non sono stati del tutto positivi.

sicilia inquinataCome vi avevamo informati in un recente articolo, Goletta Verde è sbarcata in Sicilia per monitorare i nostri mari. I rilevamenti eseguiti da Legambiente mirano ad individuare i punti con “maggior rischio di inquinamento potenziale”: cioè foci dei fiumi, torrenti, gli scarichi, i piccoli canali, oppure viene effettuato nelle zone che sono state segnalate a Legambiente tramite il servizio SOS Goletta. Su circa 25 rilevamenti effettuati tra il 4 e l’8 luglio, 15 campioni di acqua sono risultati “fortemente inquinati”, 2 campioni hanno avuto come esito “inquinati”, mentre i restati 8 hanno valori entro i limiti.

Per le indagini sono stati presi in considerazione diversi fattori: la contaminazione batterica (Enterococchi intestinali, Escherichia coli), spesso dovuta all’insufficiente depurazione dei reflui urbani, e i parametri chimico fisici dell’acqua (temperatura, salinità, acidità e conducibilità). Si considerano “inquinati” quei campioni che superano i valori limite previsti dalla normativa sulle acque di balneazione vigente in Italia (Dlgs 116/2008 e decreto attuativo del 30 marzo 2010) e “fortemente inquinati” quelli che superano di più del doppio tali valori. Secondo quanto emerso dai campionamenti effettuati da Goletta Verde, il problema dell’inquinamento del mare in Sicilia è dovuto alla mancata depurazione delle acque di scarico provenienti dalle foghe e dalle industrie. Problema che doveva essere risolto già da anni, ma che la Regione ha evidentemente dimenticato.

Mia Immagine

spiagge siciliane«Le segnalazioni che continuano ad arrivarci dai cittadini – dichiara Gianfranco Zanna, presidente di Legambiente Siciliamolte delle quali non siamo riusciti a verificare direttamente, ma che abbiamo subito inoltrato alle autorità preposte, dimostrano che la situazione in tante aree dell’isola è diventata insostenibile, con scarichi che finiscono in mare e rischiano di compromettere ulteriormente la già difficile situazione in cui versa la nostra economia. Sulla sostenibilità ambientale, sulla qualità del mare e delle coste, si gioca una scommessa che la Sicilia deve assolutamente vincere se si vuole garantire un reale futuro ai nostri territori». Quella della Sicilia può essere considerata una vera e propria sconfitta, specialmente a livello di immagine: è una Regione che sul turismo e sulla bellezza del suo mare dovrebbe sempre puntare.

Valentina Friscia

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Articoli di proprietà di Voci di Città, rilasciati sotto licenza Creative Commons.
Sei libero di ridistribuirli e riprodurli, citando la fonte.

The post Legambiente: Goletta Verde boccia la Sicilia appeared first on Voci di Città.

Mia Immagine