4 insalate per un’estate più fresca.

Senza categoria

Mia Immagine

Dato che siamo in estate e che fa molto caldo ho pensato di suggerirvi quattro ricette per rendere l’insalata un piatto più gustoso.
Mangiare la verdura, soprattutto in questo periodo, è importante per il nostro organismo e quindi un po’ di varietà ci aiuta a migliorarne l’aspetto e il gusto.
Insalata con avocado e lamponi.
Ingredienti:
200 g insalata
150 g lampone
50 g rucola
metà avocado
6 cucchiai olio extravergine d’oliva
1 cucchiaio aceto rosso
q.b. sale
q.b. pepe
Procedimento:
1) Tagliate 200 g di insalata Iceberg a striscioline, lavatela e asciugatela. Mescolatela con 50 g di rucola, la polpa di mezzo avocado a dadini e 75 g di lamponi, puliti.
2) Passate 80 g di lamponi al setaccio, raccoglieteli in una ciotola, unite 1 cucchiaio di aceto, sale e pepe e 6 cucchiai di olio e versate la salsina sull’insalata.

____________________________________


Insalata con frutta fresca, noci e pecorino.

Mia Immagine

L’insalata con frutta fresca, noci e pecorino è una versione alternativa e assai più ricca di un contorno che può essere accostato a piatti di carne o pesce. 
Grazie al formaggio e alla frutta secca, in questo caso le noci, si può decidere di utilizzare questa ricetta per un piatto unico light da preparare all’ultimo minuto oppure da portare  in ufficio. 

Ingredienti:

1 mela
1 pera
1 pezzo insalata riccia
1 pezzo uva
60 grammi pecorino fresco
40 grammi noce gherigli
q. b. vino rosso
q. b. olio di oliva extravergine
q. b. sale
q. b. pepe in grani

Procedimento:
1) Pulite l’insalata, sfogliatela, lavatela e spezzettatene grossolanamente le foglie. Lavate la mela e la pera, eliminate il torsolo e  tagliate la polpa a spicchi non troppo grandi senza eliminare la buccia. Sgranate l’uva, lavate accuratamente gli acini e tagliate a metà quelli più grossi.
2) In un barattolo con il coperchio emulsionate 3 cucchiai d’olio extravergine d’oliva con 1 cucchiaino di aceto, 1 pizzico di sale e 1 macinata di pepe. In una ciotola mescolate l’insalata alla frutta e condite con la vinaigrette appena preparata.

3) Tritate grossolanamente i gherigli di noce, tagliate a cubetti il formaggio, distribuiteli sull’insalata per servirli.

____________________________________


Insalata con spinacini, crostini e mela.
Ingredienti:
2 mele
metà pane baguette
120 g spinaci novelli
q.b. aceto rosso
q.b. olio di oliva extravergine
q.b. sale
q.b. pepe
Procedimento:
1) Emulsionate 2 cucchiaiai d’olio extravergine d’oliva con un cucchiaino di aceto, un pizzico di sale e un pizzico di pepe. Pulite e lavate gli spinacini. Tagliate il pane a crostini abbastanza sottili. Lavate le mele, dividetele in due, eliminate i torsoli e tagliatele a tocchetti non troppo grandi.
2) In una padella con il fondo antiadarente, scaldate un cucchiaio d’olio e fatevi rosolare la dadolata di mele pochi istanti a fuoco vivace. Scolate i tocchetti di mela su carta assorbente da cucina e, nella stessa padella, rosolate i crostini di pane fino a quando diventano dorati.

3) Trasferite gli spinacini in una ciotola e conditeli con la vinaigrette preparata; aggiungete le mele, i crostini, mescolate delicatamente e servite l’insalata di spinacini con crostini e mela.

____________________________________



Insalata mista ai mirtilli.

L’insalata mista ai mirtilli è un ottimo accompagnamento fresco per un secondo di carne alla griglia o in padella. Se vi piace l’accostamento frutta/cibi salati: portatela in tavola con degli sfiziosi spiedini di maiale all’albicocca. 

Ingredienti:
100 g mirtilli
60 g insalata songino
60 g lattughino
60 g insalata cicorino
50 g granella di nocciole
1 mazzetto erba cipollina
1 mazzetto timo
6 cucchiai olio di oliva extravergine
2 cucchiai succo di limone
q.b. sale e pepe
Procedimento:
1) Lavate il lattughino, il songino, il cicorino e i mirtilli e stendeteli ad asciugare su un telo pulito.
2) Tritate 1 mazzetto di timo e 1 mazzetto di erba cipollina e raccoglieteli in un barattolo. Unite 6 cucchiai di olio, 2 di succo di limone, 1 pizzico di sale e pepe. Chiudete il barattolo con il suo coperchio e agitatelo energicamente, fino a ottenere una citronette ben emulsionata.
3) Riunite ora le insalate in una grossa ciotola, unite i mirtilli con la granella di nocciole e poi condite con la citronette e servite.












Mia Immagine