Le nuove figure professionali: come è strutturata una web agency

Senza categoria

Mia Immagine

All’interno di una web agency, sono molteplici le figure professionali coinvolte, visto che numerosi sono i servizi che possono essere offerti dall’agenzia.

I servizi proposti da una web agency

Tra i servizi che una web agency può proporre ci sono la standardizzazione e la personalizzazione dei siti e la creazione di app per i tablet e gli smartphone. Ovviamente, la progettazione, la realizzazione, la pubblicazione, l’aggiornamento e la manutenzione dei siti, per cui c’è bisogno di una conoscenza adeguata dei CMS e del linguaggio Html, variano in funzione della tipologia di sito: un conto è creare un marketplace, un conto è creare un e-commerce, un conto è creare un sito vetrina, e così via.

Mia Immagine

Grande attenzione, poi, viene riservata al web marketing e a tutti gli aspetti che lo riguardano, dal social media marketing al viral marketing, passando per il real time bidding, il buzz marketing e l’advertising, il quale a sua volta comprende il mobile advertising, i banner e le campagne Ppc. Oltre a ciò, vanno prese in considerazione tutte quelle azioni che sono finalizzate alla costruzione di un’immagine aziendale e al consolidamento del brand: tra queste rientra anche il cosiddetto audience buying.

Le professionalità di una web agency

Come è evidente, di fronte a tante mansioni c’è bisogno di figure professionali ad hoc. Ma non è tutto, perché in una web agency non può mancare chi si occupa di web design, e quindi gestisce i loghi aziendali e cura le grafiche pubblicitarie. Gli esperti di web copywriting, d’altro canto, si dedicano al content marketing e alla stesura dei post, ma possono lavorare anche come uffici stampa o interessarsi alla gestione delle pagine dei social network.

In qualunque agenzia web non possono mancare degli esperti Seo che si concentrino sull’ottimizzazione dei siti per i motori di ricerca, così che essi possano apparire nei primi risultati di ricerca su Google. E non è finita qui, perché sono molto importanti anche la creazione di newsletter, la gestione di blog e il monitoraggio degli accessi ai siti.

I servizi accessori

Come detto, un elenco esaustivo dei servizi che possono essere ottenuti se ci si rivolge a una web agency come per esempio l’agenzia di Roma Easy Web Consulting, sarebbe pressoché infinito: oltre a quelli già citati, vale la pena di menzionare le consulenze aziendali per l’utilizzo dei Crm o dei cloud, le ricerche di mercato preliminari, la realizzazione di brochure, la programmazione di campagne pubblicitarie su media tradizionali, la creazione di video, e così via.

Un melting pot di professionalità

Il mix di professionalità che si può trovare all’interno di una web agency prevede che ogni figura sia specializzata nel proprio settore di riferimento e che, al tempo stesso, conosca un po’ di tutto: se così non fosse, infatti, non vi sarebbe comunicazione tra i vari settori, e l’assenza di interazione non produce mai risultati positivi. Insomma, in un’agenzia web il lavoro per compartimenti stagni non è possibile: chi si occupa della Seo deve interagire con il web designer e con i copywriter, per esempio.

Certo, poi ci sono figure più specifiche: si va dal responsabile Sem al mobile marketing manager, dal web marketing manager al Seo specialist, dal marketing analyst all’addetto al social media marketing. Ciò che conta è la collaborazione che si instaura tra i vari professionisti: il lavoro di gruppo e la condivisione delle mansioni sono molto importanti in una web agency. Nulla vieta, poi, che l’acquisizione delle competenze avvenga direttamente sul posto di lavoro, attraverso l’esperienza che si matura con il passare del tempo.

Mia Immagine