Usa, ok della Camera a legge contro città che proteggono clandestini

Senza categoria

Mia Immagine

La Camera degli Stati Uniti, controllata dai repubblicani, ha dato un nuovo giro di vite contro gli immigrati illegali approvando due nuove leggi. La prima è quella che sospende i finanziamenti federali alle ‘città santuario’, ossia le circa 300 città americane (da San Francisco a New York) che offrono protezione ai clandestini. La seconda, la ‘Kate’s law’ – dal nome di una giovane uccisa da un pregiudicato irregolare ed espulso cinque volte -, aumenta le pene per gli stranieri cacciati che ritornano negli Usa.
Il presidente americano Donald Trump ha espresso il suo plauso per l’approvazione di quelle che ha definito ”due misure cruciali per salvare e proteggere vite americane”, in nome dello slogan ‘Make America safe again’, e ha invitato il Senato a fare altrettanto.

Mia Immagine

testo