ROMA, BENGALESE AGGREDITO A CALCI E PUGNI PER LA CASA POPOLARE A TOR BELLA MONACA

Senza categoria

Mia Immagine

DI ANNA LISA MINUTILLO
Mentre si era recato a vedere la casa popolare che gli era stata assegnata nel quartiere romano di Tor Bella Monaca, una violenta aggressione ai danni di uno straniero, ma in possesso di cittadinanza italiana.
Il fatto è accaduto lunedì ad
un cittadino di origini bengalesi di 52 anni che ha deciso di denunciare la vicenda al commissariato di polizia Casilino Nuovo. Il racconto che ha fatto alle forze dell’ordine riferisce di un’aggressione con calci e pugni subita da parte di quattro ragazzi italiani di età comprese tra i 20 e i 25 anni ai quali si era rivolto chiedendo informazioni per poter raggiungere l’abitazione popolare che gli è stata assegnata dal Comune. I ragazzi gli hanno strappato i documenti dalle mani e lo hanno aggredito brutalmente , facendogli notare che le case sono riservate egli italiani e che per lui li non c’era posto. E’ stata presentata denuncia tramite il suo legale per lesioni aggravate dallo sfondo razziale.

Archiviato in:ATTUALITA’, DI ANNA LISA MINUTILLO Tagged: ANNA LISA MINUTILLO

Mia Immagine

Mia Immagine

testo