Radar. 8 fumetti da non perdere usciti questa settimana

Senza categoria

Mia Immagine

L’ultimo giorno in Vietnam (001 Edizioni). Primo volume di una nuova collana dedicata a Will Eisner, raccoglie racconti di ambientazione bellica, tra Vietnam e Corea. Le singole storie seguono le vicissitudini vissute dall’autore in prima persona, sul fronte come soldato o come corrispondente della rivista P.S., ed erano già state raccolte in passato in Italia sotto il titolo Racconti di guerra, volume da tempo irreperibile. Qui c’è una storia completa dal volume.

ultimo giorno in vietnam eisner 001

Mia Immagine

Le chat noir (Coconino Press). Torna Marco Galli, già autore di opere come Oceania Boulevard e Nella camera del cuore si nasconde un elefante, con una storia realizzata nel 2012. Si tratta di un hard boiled incentrato sulle vicissitudini di Eddy Levanthen, un detective privato che passa il tempo attaccato alla bottiglia. Ma un incarico gli cambierà la vita: verrà assoldato per trovare il misterioso Le Chat Noir. Qui alcune pagine da sfogliare.

Sigmund Freud – Isteria (Magic Press). Basato su Frammento di analisi di un caso d’isteria, meglio conosciuto come Caso clinico di Dora, il graphic novel è scritto da Richard Appignanesi e disegnato da Oscar Zarate, già collaboratore di Alan Moore su Un piccolo omicidio. La storia ripercorre l’analisi di Freud sulla paziente Ida Bauer (Dora), a cui lo psicologo diagnosticò l’isteria. Qui un’anteprima.

Cacciatori di pterodattili (001 Edizioni). Gli ingredienti principali sono due: pterodattili e una New York di inizio Novecento per un racconto dai contorni piacevolmente fantasy e steampunk che nel 2012 ha fatto guadagnare all’autore Brendan Leach lo Xeric Award e nel 2012 dell’Ignatz Award come “Miglior Fumetto” . Qui le prime pagine in anteprima.

La Dalia azzurra (Editoriale Cosmo). Riedizione dell’adattamento a fumetti di Scòzzari di una sceneggiatura per il cinema di Raymond Chandler, realizzato per Frigidaire (su incarico di Oreste Del Buono) tra il 1980 e il 1981. È decisamente una storia molto scòzzariana, come potete vedere voi stessi.

Reverie (Bao Publishing). Il secondo volume della collana Tesoro di Bao Publlishing dedicata al fumetto cinese presenta una storia di Golo Zhao, uno dei più apprezzati autori orientali, che racconta di un giovane scrittore alla ricerca del proprio stile e della propria identità. Qui un po’ di pagine in anteprima.

Arcadia (Edizioni BD). Alex Paknadel ed Eric Scott Pfeiffer immaginano un futuro in cui l’umanità è decimata da una malattia, pochi sono rimasti in vita e chi sarebbe deceduto è stato invece preservato in una realtà alternativa tecnologica, immagazzinata in giganteschi server. Le due realtà arriveranno presto a uno scontro, tra moti di indipendenza e necessità di trovare una cura definitiva. Paknadel e Pfeiffer ragionano sulla condizione umana, estremizzando istanze tecnologiche e sociali contemporanee, per creare una parabola distopica tanto inquietante quanto profetica. Qui ci sono un po’ di pagine da sfogliare.

Nine Stones n. 2 (Editoriale Cosmo). Secondo numero di Nine Stones di Sara Spana, che in una recente intervista con l’autrice abbiamo presentato così:

«È una crime story con elementi fantastici, basata su un approccio yaoi – un genere di manga, nato nell’ambiente fandom, che mette al centro relazioni romantiche e sessuali tra protagonisti uomini – e particolarmente cruda per il tasso di brutalità. Perfetto esemplare di quella linea fusion in cui si collocano i lavori di autrici come Barbara Canepa o di Angela Vianello, Nine Stones, pubblicata da Editoriale Cosmo, è un racconto post-adolescenziale di evidente spettacolarità grafica, in cui il colore ha un ruolo di primo piano, e che si presenta come uno dei migliori progetti yaoi italiani degli anni Duemila».

Qui ci sono ben quindici pagine di anteprima.

L’articolo Radar. 8 fumetti da non perdere usciti questa settimana sembra essere il primo su Fumettologica.

Mia Immagine

testo