Futurama sbarca su smartphone: su Android e iOS c’è Worlds of Tomorrow

Senza categoria

Mia Immagine

(Foto: TinyCo)
(Foto: TinyCo)

Dopo mesi di attesa dal primo annuncio è finalmente disponibile su smartphone il gioco ufficiale dell’indimenticabile serie animata demenzial-fantascientifica Futurama. Sviluppato da TinyCo, Futurama: Worlds of Tomorrow fa il suo debutto su Play Store e App Store a quasi quattro anni dalla cancellazione dello show originale, e si rivela un mix di generi che riprende la struttura già caratteristica di due titoli ispirati a serie animate blockbuster: i Simpson e i Griffin.

In Worlds of Tomorrow troviamo la possibilità di costruirsi la propria New New York, un sistema di scelte per far progredire la storia in modi diversi e perfino battaglie a turni basate sui meccanismi e lo stile grafico dei giochi di ruolo tipici delle console a 16 bit.

Mia Immagine

(Foto: TinyCo)
(Foto: TinyCo)

Proprio la storia invece è tutta nuova e inframmezzata da clip animate ricche di gag e dialoghi esilaranti; del resto al progetto hanno collaborato le eminenze grigie della serie, David X. Cohen e Matt Groening, e la loro influenza positiva permea ogni aspetto del titolo. Chi potuto apprezzare Futurama in inglese troverà in Worlds of Tomorrow lo stesso cast di attori che prestavano la voce alla serie animata, mentre i non anglofoni dovranno affidarsi a una localizzazione non sempre puntuale (vuoi per le lettere accentate mal rappresentate nei sottotitoli, vuoi per banali errori di traduzione presenti durante il gioco).

(Foto: TinyCo)
(Foto: TinyCo)

Il gioco è gratuito con acquisti in-app che serviranno per progredire con più agilità e sbloccare segreti e oggetti digitali. La formula rischia di rendere Worlds of Tomorrow frustrante in poco tempo, ma provarlo non costa nulla e, piaccia o non piaccia, l’effetto nostalgia è comunque assicurato.

The post Futurama sbarca su smartphone: su Android e iOS c’è Worlds of Tomorrow appeared first on Wired.

Mia Immagine

testo