Cosa sapere sul ‘grosso grasso matrimonio argentino’ di Leo Messi

Senza categoria

Mia Immagine

Il grande giorno per la ‘Pulce’ è quasi arrivato. Venerdì 30 giugno il calciatore Leo Messi e la compagna Antonella Roccuzzo si sposeranno a Rosario, città argentina a 300 chilometri da Buenos Aires. La coppia è lì già da una settimana, e i festeggiamenti con amici e famigliari sono iniziati sabato 24 giugno, quando Leo ha compiuto 30 anni. ll matrimonio non avverrà con rito religioso ma solamente con quello civile.

Presenti e assenti al matrimonio dell’anno

“Gli invitati ufficiali sono 260, tra questi molti volti noti del calcio e non solo”, si legge in una nota degli organizzatori. Numero che però aumenta se si considerano anche i 150 giornalisti accreditati. Ci saranno sicuramente molti compagni di squadra di Messi, come Angel Di Maria, Sergio Aguero, Ezequiel Lavezzi, Cesc Fabregas, Ronaldinho, Deco e Xavi Hernandez. A sorpresa però tra gli invitati non ci sarà Diego Armando Maradona, cui Messi è sempre stato paragonato ed è stato il suo allenatore dal 2008 al 2010, quando era il c.t. dell’Argentina.

Dall’Argentina al Giappone, ecco cosa si mangerà

Dopo la cerimonia parenti e amici sono invitati al ricevimento in un grande hotel di Rosario che, a quanto sembra, sarà da capogiro. Su Twitter è stato diffuso il menù delle nozze. Più che un pasto normale, sembra un vero e proprio percorso culinario: gli ospiti potranno scegliere un’ampia selezione di piatti tra cui tante specialità tipiche argentine. Dai salumi come la spianata, il salame al aji (piccante), il lomito alle erbe (carne di vitella), il prosciutto crudo "Reserva Oro”, alla selezione di formaggi, passando per i ‘sorrentinos’ (i tradizionali ravioli argentini), il chop suey di pollo (l'insalatona di carne con le verdure in umido), le empanadas di carne e di pesce, le mezzelune ripiene, la zuppa di cazuelas e diversi tipi di salsicce (conosciute per chi ama l'asado). Non mancheranno cibi dal gusto orientale come la ‘sushi station’: tanti piatti di pesce e non solo della cucina giapponese.

La storia d’amore tra Leo e Antonella 

La storia d'amore tra Leo e Antonella parte da molto lontano. I due  si sono messi insieme prima che il calciatore argentino diventasse un fuoriclasse. Lo stesso Messi ha detto in varie interviste: "La conosco da quando avevo 5 anni, è la cugina del mio migliore amico Lucas Scaglia. L'ho vista crescere e lei altrettanto. Non ho mai avuto dubbi, è lei la donna della mia vita”. La loro storia è iniziata nel 2008 e dopo nove anni di fidanzamento e due figli, Thiago e Mateo di 5 e 2 anni, i due finalmente hanno deciso di sposarsi. Antonella è figlia di un imprenditore che si occupa di supermercati. E’ nata come Leo a Rosario, ma ha chiare origini italiane, per la precisione calabresi.

Luna di miele top secret

Leo e Antonella sono appena tornati da un viaggio a Ibiza insieme ai figli, ma di certo le vacanze non finiscono qui. I due sposini passeranno qualche giorno insieme e lontano da occhi indiscreti dopo il matrimonio, ma la meta è ancora top secret.

Mia Immagine

testo