Champions ed Europa League: al via la stagione 2017/2018

Senza categoria

Mia Immagine

coppe europee – a meno di un mese dalla finalissima di Champions League, si torna in campo per i preliminari della nuova stagione

A meno di un mese dalla finalissima di Champions League fra Juventus e Real Madrid, non c’è neanche il tempo di rifiatare: si torna in campo per i turni preliminari dei due tornei per club più importanti d’Europa, ovvero Champions ed Europa League.

CHAMPIONS LEAGUE

Mia Immagine

Fra martedì e mercoledì al via il primo turno di qualificazione (le gare di ritorno si disputeranno settimana prossima): partecipano le dieci squadre con il peggior coefficiente UEFA suddivise in teste di serie e non teste di serie. Vediamo, di seguito, il sorteggio effettuato il 19 giugno a Nyon:

gara 1: Alaskert (Armenia) – FC Santa Coloma (Andorra);

gara 2: Hibernians (Malta) – FCI Tallin (Estonia);

gara 3: TNS (Galles) – Europa FC (Gibilterra);

gara 4: Vikingur (Islanda) – Trepca’89 (Kosovo);

gara 5: Linfield (Irlanda del Nord) – La Fiorita (San Marino);

Le vincenti di questo primo turno preliminare accederanno al secondo turno completando le cinque caselle ancora vuote.

Per le big impegnate in questo turno l’urna ha riservato rivali sulla carta deboli ma che potrebbero rivelarsi ostiche in quanto avanti nella preparazione. Di seguito il tabellone completo (andata 11-12 luglio, ritorno 18-19 luglio):

APOEL Nicosia (Cipro) – F91 Dudelange (Lussemburgo);

Zalgiris Vilnius (Lituania) – Ludogorets Razgrad (Bulgaria);

FK Qarabag (Azerbajan) – Samt’redia (Georgia);

Partizan Belgrado (Serbia) – Budcnost Podgorica (Montenegro);

vincente gara 2 – RB Salisburgo (Austria);

Sheriff Tiraspol (Moldavia) – Kukesi (Albania);

Astana FC (Kazakistan) – Spartaks Jurmala (Lettonia);

BATE Borisov (Bielorussia) – vincente gara 3;

Zilina (Slovacchia) – FC Copenaghen (Danimarca);

Hapoel Be’er Sheva (Israele) – Budapest Honved (Ungheria);

HNK Rijeka (Croazia) – vincente gara 4;

Malmo FF (Svezia) – Vardar Skopje (Macedonia);

Zrinjski Mostar (Bosnia) – Maribor (Slovenia);

Dundalk (Irlanda) – Rosenborg BK (Norvegia);

FH Hafnarfjorour (Islanda) – vincente gara 1;

vincente gara 5 – Celtic (Scozia);

IFK Mariehamn (Finlandia) – Legia Varsavia (Polonia);

EUROPA LEAGUE

Giovedì in campo per il primo turno preliminare (ritorno settimana prossima). A questo turno partecipano le squadre con il peggior coefficiente UEFA. Vediamo, di seguito, il sorteggio effettuato:

Maccabi Tel Aviv (Israele) – KF Tirana (Albania);

Mladost Lucani (Serbia) – Inter Baku (Azerbajan);

Sirak (Armenia) – ND Gorica (Slovenia);

Dacia Chisinau (Moldavia) – Skendija (Macedonia);

AS Trencin (Slovacchia) – Torpedo Kutaisi (Georgia);

Qayrat Almaty (Kazakistan) – Atlantas Klaipeda (Lituania);

Chikhura Sachkhere (Georgia) – Altach (Austria);

Zire (Azerbajan) – Differdange03 (Lussemburgo);

Levski Sofia (Bulgaria) – Sutjeska Niksic (Montenegro);

Lech Poznan (Polonia) – Pelister (Macedonia);

Beitar Gerusalemme (Israele) – Budapest Vasas (Ungheria);

Fola Esch (Lussemburgo) – Milsami Orhei (Moldavia);

Vojvodina (Serbia) – MFK Ruzomberok (Slovacchia);

Ertis Pavlodar (Kazakistan) – Dunav Ruse (Bulgaria);

Mladost Podgorica (Montenegro) – Gnajasar (Armenia);

Ordabasy (Kazakistan) – Siroki Brijeg (Bosnia);

Partizan Tirana (Albania) – Botev Plovdiv (Bulgaria);

Slovan Bratislava (Slovacchia) – Pyunik (Armenia);

Jagiellonia Bialystok (Polonia) – Dinamo Batumi (Georgia);

Videoton (Ungheria) – Balzan Youths (Malta);

Stella Rossa (Serbia) – Floriana (Malta);

UE Santa Coloma (Andorra) – Osijek (Croazia);

Rabotnicki (Macedonia) – Tre Penne (San Marino);

FK Zeljeznicar (Bosnia) – Zeta Golubovci (Montenegro);

AEL Limassol (Cipro) – St. Joseph’s (Gibilterra);

Valletta (Malta) – Folgore/Falciano (San Marino);

Zaria Balti (Moldavia) – Sarajevo (Bosnia);

Rangers (Scozia) – Progres Niedercorn (Lussemburgo);

AEK Larnaca (Cipro) – Lincoln Red Imps (Gibilterra);

Skenderbeu (Albania) – Sant Julia (Andorra);

FK Ventspils (Lettonia) – Valur (Islanda);

Bala Town (Galles) – Vaduz (Liechtenstein);

Domzale (Slovenia) – Flora Tallinn (Estonia);

Midtjylland (Danimarca) – Derry City (Irlanda);

Haugesund (Norvegia) – Coleraine (Irlanda del Nord);

St. Johnstone (Scozia)  – Trakai (Lituania);

VPS (Finlandia) – Olimpia Lubiana (Slovenia);

Crusaders (Irlanda del Nord) – Liepaja (Lettonia);

Dinamo Minsk (Bielorussia) – NSI Runavik (Isole Far Oer);

Stjarnan (Islanda) – Shamrock Rovers (Irlanda);

Odd (Norvegia) – Ballymena Utd (Irlanda del Nord);

Connah’s Quay (Galles) – HJK (Finlandia);

Kalju Nomme (Estonia) – B36 Torshavn (Isole Far Oer);

Ferencvaros (Ungheria) – FK Jelgava (Lettonia);

IFK Norrkoping (Svezia) – FK Pristina (Kosovo);

Sachcer Salihorsk (Bielorussia) – Sudava (Lituania);

SJK (Finlandia) – KR Reykjavik (Islanda);

Levadia Tallinn (Estonia) – Crok City (Irlanda);

Lyngby BK (Danimarca) – Bangor City (Galles);

AIK Solna (Svezia) – KI Klaksvik (Isole Far Oer);

Le vincenti di questo turno accederanno al secondo turno preliminare (andata 13 luglio, ritorno 20 luglio) a cui sono già qualificate Apollon Limassol (Cipro), Mlada Boleslav (Repubblica Ceca), Panionios (Grecia), Astra Giurgiu (Romania), Brondby (Danimarca), Hajduk Spalato (Croazia), Utrecht (Olanda), Brann (Norvegia), Qabala (Azerbajan), Dinamo Brest (Bielorussia), Aberdeen (Scozia), Sturm Graz (Austria), Bnei Yehuda (Israele) e Lucerna (Svizzera).

Infine, in quest’ultimo turno, il Galatasaray (Turchia) sa già quale sarà il suo avversario: ad affrontare gli uomini di mister Tudor saranno, infatti, gli svedesi del Ostersund.

 

 

 

 

L’articolo Champions ed Europa League: al via la stagione 2017/2018 sembra essere il primo su Destrosecco.

Mia Immagine

testo