Serie A, 37ª giornata: Chievo-Roma 3-5, le pagelle

Senza categoria

testo

Festival del gol al Bentegodi, dove gli attacchi prevalgono nettamente sulle difese. La Roma va sotto in due occasioni, prima con la rete di Castro, pareggiata da El Shaarawy, poi con quella di Inglese, alla quale rimedia Salah. Nella ripresa, ancora il duo El Shaarawy-Salah regala il doppio vantaggio ai giallorossi; che diventa triplo, quando al tabellino si iscrive anche il solito Dzeko. Nel finale, il Chievo accorcia le distanze con un altro gol di Inglese.

Le pagelle del Chievo

Sorrentino 6.5: strepitoso in due occasioni, su Salah; ma, sul gol di El Shaarawy, rimane nella “terra di mezzo”

testo

Cacciatore 4.5: perde spesso la marcatura e lascia Salah troppo libero, sul secondo gol di quest’ultimo

Gamberini 5: si lascia facilmente ingannare dal velo di Dzeko e fa sì che El Shaarawy si possa trovare solo davanti a Sorrentino, in occasione dell’1 a 1 (dal 57’ Frey 5: come il resto della difesa clivense, anche il francese sbaglia tantissimo)

Cesar 4.5: perde clamorosamente El Shaarawy, spalancandogli la strada per il 3 a 2

Gobbi 5: soffre l’intraprendenza di Salah e, proprio in occasione della rete di quest’ultimo, concede troppo spazio per la conclusione

Depaoli 6: prova ordinata la sua, quasi priva di sbavature

Radovanovic 6: si rende subito pericoloso dalla distanza ed è bravo a schermare Paredes

Bastien 4.5: molle in più di un’occasione, sbaglia una quantità clamorosa di palloni

Castro 7: è letteralmente dappertutto, prezioso sia in interdizione che in fase offensiva; infatti, è sua la rete che sblocca l’incontro (dal 45’ Pellissier 6: spesso pericoloso, sulla linea del fuorigioco)

Birsa 6.5: solita prestazione positiva del trequartista sloveno, autore anche di un assist

Inglese 7.5: praticamente da solo, fa a sportellate contro tutta la retroguardia giallorossa e ne esce sovente vincitore; impreziosisce la sua performance con due gol e un assist (dall’87’ Vignato s.v.)

All. Maran 5.5: parte benissimo il Chievo, ma cala vistosamente nella ripresa

 

Le pagelle della Roma

Szczesny 6: non ha colpe sulle reti subite

Rudiger 5.5: si propone costantemente in attacco, ma perde clamorosamente Castro sul gol dell’1 a 0

Manolas 4: spesso distratto con l’aggravante di dimenticarsi di fare il fuorigioco, in occasione della rete di Inglese e di perdere la marcatura di quest’ultimo, lasciandogli la possibilità di siglare la doppietta personale

Fazio 6.5: giganteggia nei contrasti arerei ed effettua un gran salvataggio, ma si distrae sul primo gol subito dai suoi

Emerson 6: spinge meno del solito, ma offre comunque una prestazione positiva

Paredes 5: impreciso in impostazione, troppo frettoloso nel cercare la giocata

De Rossi 6.5: attento in copertura e sempre prezioso nei fraseggi

Strootman 7: gran prestazione dell’olandese, sempre pericoloso sul versante destro del campo, quando scambia con Salah

Salah 8: semplicemente devastante, fa ammattire l’intera difesa del Chievo e realizza anche una doppietta (dall’82’ Perotti s.v)

Dzeko 7.5: partita di sacrificio nel primo tempo, nella ripresa realizza un assist e un gran gol (dall86’ Totti s.v.)

El Shaarawy 7.5: partita strepitosa del faraone, il quale conferma il suo gran momento di forma siglando una splendida doppietta (dal 71’ Nainggolan s.v.)

All. Spalletti 6: la sua Roma balla tantissimo in difesa e parte decisamente male, ma riesce a portarsi a casa I tre punti

testo