Bundesliga, 34/a giornata: Borussia Dortmund terzo, Colonia e Hertha Berlino in Europa League, Wolfsburg ai playout

Senza categoria

testo

All’Allianz Arena occhi lucidi per Philipp Lahm e per tutti i tifosi dell’Allianz Arena, che salutano il loro capitano all’86’. Dopo ventidue anni di Bayern Monaco, Lahm lascia il calcio chiudendo la carriera alzando al cielo il suo nono titolo di campione di Germania. La squadra di Ancelotti batte 4-1 il Friburgo, che dovrà ora sperare in una sconfitta dell’Eintracht Francoforte nella finale di Coppa di Germania per poter andare ai preliminari di Europa League. Bayern Monaco che chiude imbattuto in casa in campionato, cosa che non succedeva dalla stagione 2006-2007. Unico obiettivo sfumato per i bavaresi la classifica marcatori, con Lewandowski che non riesce a superare Aubameyang: trentun gol a trenta per l’attaccante del Borussia Dortmund.

Festa grande anche al Singal-Iduna Park, dove il Borussia Dortmund se la vede brutta fino al 75′, ma poi può festeggiare il terzo posto che vuol dire qualificazione diretta alla prossima Champions League. Dopo essere stati in svantaggio per 3-2 contro il Werder Brema, i gialloneri ribaltano il risultato con due calci di rigore realizzati da Reus e da Aubameyang nell’ultima quarto d’ora di gara vincendo 4-3. A fine partita festa sotto il “muro” giallonero per l’attaccante del Gabon, straordinario capocannoniere del campionato.

Dovrà passare così dai preliminari l’Hoffenheim, che ha sperato fino all’ultimo di poter sorpassare all’ultima curva il Borussia Dortmund. Per la squadra di Nagelsmann comqunque una stagione straordinaria chiusa con un incredibile quarto posto dopo lo 0-0 di oggi contro l‘Augsburg.

testo

Scene di gioia e invasione di campo al RheinEnergieStadion, dove il Colonia batte 2-0 il Mainz con e reti di Hector e di Ōsako chiudendo il campionato al quinto posto. I biancorossi accedono così alla fase a gironi della prossima Europa League, tornando in Europa ventisette anni dopo l’ultima volta.

Sconfitta indolore per l‘Hertha Berlino, che perde malamente 6-2 davanti ai propri tifosi contro il Bayer Leverkusen ma festeggia lo stesso. I biancoblù infatti finiscono sesti e anch’essi giocheranno l’Europa League la prossima stagione. Leverkusen che invece ottiene la salvezza con questi tre punti.

Clamorosa salvezza anche per l’Amburgo, che batte il Wolfsburg 2-1 con rete decisiva di Waldschmidt (quale miglior occasione per segnare il primo gol in Bundesliga?) all’88’ scavalcandolo in classifica e condannandolo a giocare i playout. I biancoverdi dovranno battere l’Eintracht Braunschweig, terzo classificato in 2. Bundesliga, per rimanere in Bundesliga. Gli anseatici ottengono così l’ennesima salvezza miracoloso degli ultimi anni e restano l’unica squadra mai retrocessa. Per il Wolfsburg, che nel mercato invernale aveva speso tantissimo per rinforzarsi, la retrocessione sarebbe un tanto doloroso quanto incredibile dramma sportivo.

BUNDESLIGA — Risultati 34/a giornata

Amburgo-Wolfsburg  2-1  23′ Knoche (W), 32′ Kostić (A), 88′ Waldschmidt (A)
Colonia-Mainz  2-0  43′ Hector, 87′ Ōsako
Hoffenheim-Augsburg  0-0
Borussia Dortmund-Werder Brema  4-3  7′ Junuzović (W), 32′ Reus (D), 42′ Aubameyang (D), 46′ Bartels (W), 68′ Kruse (W), 75′ rig. Reus (D), 89′ rig. Aubameyang (D)
Eintracht Francoforte-RB Lipsia  2-2  25′ Sabitzer (L) 56′ Poulsen (L), 83′ Vallejo (E), 90′ Blum (E)
Borussia Mönchengladbach-Darmstadt  2-2  50′ T. Hazard (M), 62′ Schipplock (D), 65′ Raffael (M), 90′ Heller (D)
Ingolstadt-Schalke 04  1-1  2′ Avdijaj (S), 41′ rig. Groß (I)
Hertha Berlino-Bayer Leverkusen  2-6  5′ Hernández (B), 31′, 45′ Havertz (B), 64′ Kießling (B), 71′ Weiser (H), 81′ rig. Aránguiz (B), 86′ rig. Allagui (H), 90′ Pohjanpalo (B)
Bayern Monaco-Friburgo  4-1  4′ Robben (B), 73′ Vidal (B), 76′ Petersen, 90’+1 Ribéry (B), 90’+4 Kimmich (B)

CLASSIFICA BUNDESLIGA

VERDETTI FINALI

Campione di Germania: Bayern Monaco
In Champions League: RB Lipsia e Borussia Dortmund
Ai preliminari di Champions League: Hoffenheim
In Europa League: Colonia e Hertha Berlino
Ai preliminari di Europa League: Eintracht Francoforte (se vince la finale della Coppa di Germania) o Friburgo (se l’Eintracht perde la finale della Coppa di Germania)
Ai playout contro l’Eintracht Braunschweig, terza classificata della 2. Bundesliga: Wolfsburg
Retrocesse in 2. Bundesliga: Ingolstadt e Darmstadt
Promosse in Bundesliga: Stoccarda, Hannover

L’articolo Bundesliga, 34/a giornata: Borussia Dortmund terzo, Colonia e Hertha Berlino in Europa League, Wolfsburg ai playout sembra essere il primo su MondoSportivo.it.

testo