Basket, NBA: svelati i finalisti dei premi individuali. LeBron James fuori dalla corsa al titolo di MVP

Senza categoria

testo

L’NBA ha svelato i finalisti dei premi individuali, che per la prima volta verranno assegnati nel corso di uno show che si terrà il 26 giugno (nella notte italiana), quindi a stagione conclusa. Dopo una votazione che ha coinvolto giornalisti di diversi paesi del mondo (tra cui anche l’Italia), l’NBA ha annunciato i tre finalisti di ogni categoria. Il titolo di MVP se lo giocheranno Russell Westbrook, James Harden e Kawhi Leonard. La notizia è dunque che rimane escluso dal premio LeBron James, nonostante una stagione da 26.4 punti di media, 8.6 rimbalzi e 8.7 assist. Gli altri riguarderanno il giocatore più migliorato (Most Improved Player), il rookie dell’anno, ossia il miglior giocatore tra quelli al primo anno, il sesto uomo, il miglior giocatore difensivo e l’allenatore dell’anno. Nella stessa serata, denominata NBA Awards e presentata dal cantante Drake, verranno svelati anche il quintetto rookie dell’anno ed il miglior quintetto difensivo, oltre a sei nuovi premi che verranno decisi esclusivamente tramite il voto dei fan: la miglior schiacciata, il miglior assist, la migliore stoppata, il miglior tiro vincente, la miglior performance dell’anno, ed il giocatore con più stile.

 

Ecco la lista dei finalisti dei sei premi individuali più importanti:

testo

Kia NBA Most Valuable Player
James Harden, Houston Rockets
Kawhi Leonard, San Antonio Spurs
Russell Westbrook, Oklahoma City Thunder

Kia NBA Rookie of the Year
Malcolm Brogdon, Milwaukee Bucks
Joel Embiid, Philadelphia 76ers
Dario Saric, Philadelphia 76ers    

Kia NBA Sixth Man Award                                     
Eric Gordon, Houston Rockets
Andre Iguodala, Golden State Warriors
Lou Williams, Houston Rockets                                

Kia NBA Defensive Player of the Year
Rudy Gobert, Utah Jazz
Draymond Green,Golden State Warriors
Kawhi Leonard, San Antonio Spurs

Kia NBA Most Improved Player                            
Giannis Antetokounmpo, Milwaukee Bucks
Rudy Gobert, Utah Jazz
Nikola Jokic, Denver Nuggets                               

NBA Coach of the Year
Mike D’Antoni, Houston Rockets
Gregg Popovich, San Antonio Spurs
Erik Spoelstra, Miami Heat   

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: profilo Facebook NBA

testo