Thereau, il “maratoneta”: percorre oltre 10 chilometri a partita

Senza categoria

Mia Immagine

UDINE, ITALY - JANUARY 29:  Cyril Thereau of Udinese Calcio runs with the ball during the Serie A match between Udinese Calcio and AC Milan at Stadio Friuli on January 29, 2017 in Udine, Italy.  (Photo by Dino Panato/Getty Images)

Chi è il calciatore più “atletico” dell’Udinese? Se pensiamo al calcio abbinato alla corsa, ci immaginiamo che siano gli esterni i giocatori chiamati a consumare maggiormente piedi e polmoni nell’arco dei novanta minuti. Difficilmente ci verrebbe in mente un attaccante. Ed effettivamente è così per la maggior parte delle squadre di serie A. Ma la squadra di Gigi Delneri rappresenta, in tal senso, un’eccezione. Il giocatore, infatti, che ha la media più alta di chilometri percorsi in una gara è Cyril Thereau. Secondo i dati elaborati e diffusi dalla Lega Serie A, l’attaccante francese – che figura tra gli elementi maggiormente impiegati in questo campionato con 2.234 minuti giocati (più di lui soltanto Karnezis, Danilo, Felipe e Zapata) – ha una media di 10,584 chilometri a partita, qualche “spicciolo” in più rispetto a Seko Fofana (10,501) e a Silvan Widmer (10,447). Appena fuori da questo speciale podio troviamo: Felipe (10,221), Danilo (10,154) e Sven Kums (10,085).

E nel Cagliari? C’è un vero maratoneta, che ha una media leggermente superiore a quella della serie A con

Mia Immagine

CAGLIARI, ITALY - AUGUST 28: Ionita  Artur of Cagliari in action   during the Serie A match between Cagliari Calcio and AS Roma at Stadio Sant'Elia on August 28, 2016 in Cagliari, Italy.  (Photo by Enrico Locci/Getty Images)
CAGLIARI, ITALY – AUGUST 28: Ionita Artur of Cagliari in action during the Serie A match between Cagliari Calcio and AS Roma at Stadio Sant’Elia on August 28, 2016 in Cagliari, Italy. (Photo by Enrico Locci/Getty Images)

11,213 chilometri di media a partita: si tratta di Artur Ionita, centrocampista moldavo classe ’90, che domani non scenderà in campo allo stadio Friuli causa squalifica. Molto più staccati Nicolò Barella (10,674), Mauricio Isla (10,519), Panagiotis Tachtsidis (10,445), Nicola Murru (10,377) e Simone Padoin (10,345).

A questo punto la curiosità è scoprire quali siano i calciatori del campionato 2016-2017 che, in assoluto, stanno macinando più chilometri. La prima sorpresa arriva dal fatto che si tratta di tre italiani, tesserati con squadre dalle ambizioni molto diverse. Sul terzo gradino del podio troviamo il centrocampista nerazzurro Roberto Gagliardini con 11,753 chilometri di media a partita. Sul secondo, ecco un altro mediano, ma questa volta biancoceleste: Marco Parolo con 11,854 chilometri e, in cima, con addirittura 11,965 km, il sorprendente Alberto Aquilani del Sassuolo, decisamente uno degli investimenti più importanti effettuati nel mercato di gennaio.

Per meglio inquadrare tutti questi numeri, allarghiamo lo sguardo all’Europa e… torniamo in Italia. Il record europeo attualmente è detenuto, infatti, dall’interista Marcelo Brozovic che, nel marzo del 2016 – in occasione della semifinale di ritorno di Coppa Italia contro la Juventus – ha percorso 17,81 chilometri in 120 minuti (13,8 nei 90 regolamentari).

The post Thereau, il “maratoneta”: percorre oltre 10 chilometri a partita appeared first on Mondo Udinese.

Mia Immagine