Referendum autonomia Lombardia. Sala: “consiglierò di votare sì, non è solo un problema della Lega”. Soddisfatto Bossi  

Senza categoria

Mia Immagine

Agenpress –  Il sindaco di Milano Giuseppe Sala d’accordo per il referendum autonomia Lombardia, ha detto che “consiglierò a tutti di votare positivamente. Però avrei preferito un tavolo di discussione evitando i costi di un referendum”.

Si è detto “totalmente d’accordo con Giorgio Gori. Questo non è un tema che appartiene alla Lega ma un po’ a tutti e su cui il governo ha dato chiare aperture. Quindi a mio parere è un tema giusto ma il referendum è assolutamente inutile”.

Soddisfatto Umberto Bossi.  “E’ positivo, era ora. Sono la conseguenza di una lunga lotta”, ha aggiunto dicendosi convinto che, nonostante siano referendum consultivi, “cambierà che andremo a trattare con Roma, con lo Stato: non si poteva più aspettare”.

Mia Immagine

Bossi si è detto convinto che “certamente” il voto sarà a favore dell’autonomia delle due regioni. “Basta dire – ha aggiunto – che i lombardi per essere italiani pagano 100 miliardi di euro di residuo fiscale all’anno”. Secondo l’ex segretario, attuale presidente del movimento, il nemico della Lega resta infatti il centralismo romano. “Tutti gli stati centralisti e fascisti come l’Italia cercano di fare il colpo di mano mettendo in galera chi lotta per la libertà. Ma è l’ultima cosa che fanno, perché poi scatta la lotta contro l’oppressione”.

Mia Immagine