Muraro: “Allenare l’Inter è difficile, ma Pioli deve rimanere. Europa League? Possibile”

Senza categoria

testo

classifica europa league

Carlo Muraro, ex dell’Inter, ha parlato a Tuttomercatoweb della sfida contro la Fiorentina e della corsa all’Europa League: “Sarà una sfida importantissima per l’Inter. La formazione di Pioli è ancora in piena corsa per entrare in Europa e domani con la Fiorentina non può sbagliare. Anche perché poi – spiega a Tuttomercatoweb.com – avrà il Napoli e la Lazio. E’ giusto crederci. Peccato siano stati buttati via tanti punti, col Crotone in modo vergognoso. Mancano cattiveria agonistica, anima e senso d’appartenenza. Messe insieme sono peculiarità notevoli, che pesano“.

Pioli è una brava persona e un bravo allenatore. Nella gestione di tanti campioni qualche errore lo ha fatto. Nel derby ad esempio non ho capito perché ha inserito Biabiany: a mio parere c’era bisogno di un centrocampista ma evidentemente voleva ripartire in contropiede. Nel finale il Milan aveva preso in mano il pallino del gioco a centrocampo e forse c’era la necessità di fare parità numerica in mezzo al campo. Lo vedrei all’Inter. Ha conosciuto l’ambiente, i giocatori, sa cosa serve per diminuire il gap con chi sta davanti. Se lo mandi via interrompi subito un percorso. Per la Fiorentina sarebbe comunque un buon allenatore. Allenare l’Inter è complicato per tutti. Servono risultati immediati e poi tutti hanno il palato fine, serve anche lo spettacolo. Ci vuole insomma un tecnico di grosso carisma e personalità“.

testo

MOURINHO SU IBRA: “NON SONO OTTIMISTA”

[fncvideo id=145251]

L’articolo Muraro: “Allenare l’Inter è difficile, ma Pioli deve rimanere. Europa League? Possibile” sembra essere il primo su Passioneinter.com.

testo