Inizia la produzione del “Surface Killer” Eve V: consegne da maggio

Senza categoria

Mia Immagine

"Surface killer", così lo definiscono da sempre i boss della piccola startup finlandese che l'hanno progettato – insieme a una community di appassionati piuttosto ampia. Si chiama Eve V, ed è finalmente pronto per la produzione di massa, dopo una campagna di crowd funding su IndieGoGo di grande successo, e che ha anche fatto segnare alcuni record assoluti. C'è stato un ritardo di qualche settimana rispetto alle previsioni iniziali: le prime unità avrebbero dovuto essere in consegna verso febbraio. Ma ormai ci siamo.

Il CEO di Eve ha annunciato che la produzione della prima partita "pilota" di Eve V inizierà precisamente il 25 aprile. Ci vorranno circa 12-13 giorni in tutto per assemblare le prime 50 unità; immediatamente dopo, se tutto andrà bene, queste prime unità verranno spedite ai primi acquirenti, e al tempo stesso inizierà la produzione di massa vera e propria. Questa richiederà circa 30 giorni, e includerà in totale 2.000 unità di V. La partita potrebbe essere suddivisa in gruppi più piccoli per sveltire il processo di spedizione – magari in blocchi di 500 l'uno – ma per ora non ci sono decisioni definitive.

Mia Immagine

Eve ha anche annunciato che, come da accordi, i display di Eve V saranno calibrati individualmente presso la fabbrica da una società esterna, la statunitense Portrait Displays. Nel frattempo, anche le custodie del device sono in fase di produzione, e sono state ricevute anche quasi tutte le certificazioni burocratiche di rito – l'ultima, in ordine cronologico, è quella della FCC. Ricordiamo le specifiche tecniche principali:


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Mia Immagine