Milan, Paolo Berlusconi assicura: “Trattative cessione concluse”

Senza categoria

testo

Niente colpi di scena: il Milan sarà acquistato dai cinesi di Sino Europe. L’ultima rassicurazione è arrivata da Paolo Berlusconi, a margine del Premio Gianni Brera-Sportivo dell’anno: “Le trattative sono state concluse”.

Nessun rischio di ripensamenti, di nuovo caso Mr Bee. Gli acquirenti sono andati ben al di là di ogni possibile ripensamento, avendo versato due caparre per un totale di 200 milioni: “Non credo – ha aggiunto paolo Berlusconi – che ci siano degli investitori che dopo aver investito 200 milioni di euro dicano ‘scusa ho sbagliato’. C’è qualcuno che potrebbe anche augurarselo, in quanto il Milan oggi dopo la rivalutazione e la scoperta di nuovi giovani può essere ancora più interessante per un eventuale acquirente. Ma non ho mai visto un investitore così poco avveduto da mettere lì 200 milioni e poi tirarsi fuori, avendo un oggetto che assolutamente vale”.

testo

Il fratello minore del presidente del Milan minaccia querele per chi volesse speculare sulla stampa, facendo dietrologia sull’operazione: “Chi sostiene che dietro la trattativa per la cessione del Milan ai cinesi ci sia un’operazione per far rientrare capitali va incontro a una denuncia per calunnia. Sono affermazioni calunniose, stupide e infondate. Comunque, siamo abituati ad avere calunnie da qualche decennio, siamo pronti a denunciare chiunque faccia calunnie del genere”.

L’articolo Milan, Paolo Berlusconi assicura: “Trattative cessione concluse” sembra essere il primo su TodaySport.it.

testo