Droga. Operazione Spagna-Italia: 8 arresti. Sequestrate 8 tonnellate di cocaina

Senza categoria

Mia Immagine

Agenpress – Maxi blitz anti droga della Guardia di Finanza in diverse regioni italiane: 54 persone coinvolte in un traffico internazionale di stupefacenti provenienti dalla Colombia.

Una vasta operazione sull’asse Spagna-Italia che ha portato il Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Palermo ad eseguire 8 arresti per traffico internazionale di stupefacenti. I provvedimenti, dei quali 6 di custodia in carcere e 2 agli arresti domiciliari, sono stati emessi dal Gip presso il Tribunale di Palermo, al termine di indagini svolte dai finanzieri del Gico, sotto il coordinamento della Direzione Distrettuale Antimafia.

Tra i fermati anche due spagnoli, uno dei quali un ex agente della Guardia Civil. Poi maxi sequestro in Colombia: la Dia indaga su rapporti tra ndrangheta e cartello narcos e fa sequestrare 8 tonnellate di cocaina. Qui l’inchiesta è stata coordinata dalla Dda di Catanzaro e altri sequestri, nell’ordine di 60-100 chili per volta, sono stati effettuati in Italia ed in Europa.

Mia Immagine

“L’operazione conferma il rapporto privilegiato della `ndrangheta con i narcos sudamericani con accordi in cui i ruoli si mischiano, e la grande capacità di gestire la vendita in molte regioni”, ha detto il capo della Dda catanzarese Nicola Gratteri.

“Questa operazione è importante non solo per la quantità di droga che l’organizzazione era in grado di importare ma anche per la rete di vendita costituita in Italia e che coinvolgeva una decina di regioni, tra le quali anche Sicilia e Campania dove pure è presente una forte criminalità organizzata. Le cosche di `ndrangheta hanno mostrato ancora una volta una grande solidità finanziaria”.

Gli arresti sono stati eseguiti a Marsala (Tp), Isola delle femmine (Pa) e Frascati (Roma). L’indagine – condotta dal Procuratore Francesco Lo Voi, dall’ aggiunto Maurizio Scalia e dal Pm Calogero Ferrara – tra il 2014 e il 2015 ha permesso di scoprire un’associazione a delinquere, con base a Marsala, che gestiva un traffico internazionale di cocaina proveniente dalla Spagna. L’organizzazione, capeggiata da Pietro Maniscalco, 58 anni, ritenuto vicino alla criminalità organizzata, e Vito Chirco, di 56, si avvaleva principalmente dei fornitori spagnoli Gerardo Olarte Alonso, di 52, e Santiago Rodriguez Gonzales, di 45, quest’ultimo ex appartenente alla Guardia Civil.

L’articolo Droga. Operazione Spagna-Italia: 8 arresti. Sequestrate 8 tonnellate di cocaina sembra essere il primo su Agenpress.

Mia Immagine