Andrea Bacci, due colpi di pistola contro l’auto dell’imprenditore amico di Renzi

Senza categoria

testo

Spari contro l’auto in sosta a Scandicci, davanti alla ditta tessile AbFlorence, all’interno della quale si trovava l’uomo vicino all’ex presidente del consiglio e già socio in affari del padre Tiziano. Nessun ferito

Due colpi di pistola contro l’auto in uso all’imprenditore fiorentino Andrea Bacci (nella foto), amico di Matteo Renzi e in passato socio di suo padre Tiziano. E’ accaduto in mattinata a Scandicci, in provincia di Firenze. L’auto è stata colpita mentre era ferma presso la ditta di pelletteria AbFlorence, al cui interno si trovavano lo stesso Bacci e altre persone. I due colpi hanno raggiunto i vetri dell’auto, una Mercedes, mandandoli in frantumi. Uno dei proiettili è rimbalzato e ha scheggiato il vetro di una finestra della ditta. Nessuno è rimasto ferito. Il fatto è stato reso noto in serata. Secondo prime informazioni i presenti non si sono subito resi conto degli spari e hanno dato l’allarme un po’ dopo.Andrea Bacci, alla guida di enti comunali quando l’ex premier Renzi era sindaco di Firenze, opera nell’area fiorentina. Di recente è emerso che è indagato per bancarotta fraudolenta riguardo alla Coam Costruzioni di Rignano, di cui è socio di maggioranza. Bacci è stato perquisito dalla Guardia di Finanza il 10 gennaio scorso nell’ambito di un’inchiesta della Procura di Firenze in materia economica, creditizia e fiscale. http://www.ilfattoquotidiano.it/2017/01/23/andrea-bacci-due-colpi-di-pistola-contro-lauto-dellimprenditore-amico-di-renzi/3336053/

testo

testo