La riscossa delle taglie 46-48 parte dalla Sicilia, in primavera puntata pilota del primo curvy talent

Senza categoria

Mia Immagine

La Sicilia terra di Curvy Girl? Sembrebbe visto che proprio nell’Isola verrà realizzata in Sicilia in primavera, tra le province di Palermo, Agrigento e Catania, la puntata pilota di “Venere in Carne”, il primo “Curvy Talent” italiano, che vedrà contendersi le fasce delle varie categorie in gara, le donne maggiorenni, il cui unico requisito è legato al possesso della taglia minima 46-48.

Insomma una divertente battaglia a suon di taglie che rende giustizia a chi per curve e ‘accessori’ non rientra nei canoni delle modelle dal profilo asciutto che siamo abituati a veder sfilare nelle passerelle.

Nato dalla mente di Elisabetta Viccica, Presidente dell’Associazione “Amarsi un po’” già co-ideatrice del concorso “Miss Bella in Carne”, ideatrice di “Curvy in Fiera” e della linea di lingerie curvy “Eva&Eva”.
Scopo del format è quello di offrire una opportunità a chi, generalmente per via della fisicità non corrispondente agli standard richiesti dal mondo della moda e dello spettacolo, vengono tagliate fuori. Un potenziale trampolino di lancio, esclusivamente per il mondo curvy.
Il talent avrà carattere itinerante e per le aree del Nord-Centro-Sud-Isole toccherà le regioni Puglia, Emilia-Romagna e Piemonte; la finalissima si terrà a Roma presumibilmente nella prossima estate ed andrà in onda tramite un canale nazionale (al momento i dettagli sono top secret).  Le sezioni previste sono due: moda e spettacolo.

Mia Immagine

Per la sezione di Moda sarà possibile candidarsi come modella (altezza minima 170 cm), fotomodella e Fashion designer (quest’ultima è l’unica categoria che prevede la possibilità di iscrizione anche per il sesso maschile) specializzati in creazioni per le curvy, i cui abiti saranno indossati dalle candidate modelle/fotomodelle in gara.
Per la sezione spettacolo, le categorie sono: canto, ballo, recitazione e burlesque/varietà.

Come ci si iscrive: inviando esclusivamente tramite Whatsapp, al numero 339.5799509 un video di presentazione della durata max di 2 minuti (indicando nome, cognome, età, città e categoria per la quale ci si vuole candidare) e dando un assaggio del “proprio talento”.

Inoltre, nei giorni in cui si svolgeranno i casting in giro per le vie delle città (le date e le tappe verranno comunicate in seguito), verranno anche posizionate delle postazioni mobili (sarà successivamente dove verranno collocate). Coloro che passeranno le selezioni, accederanno alle semifinali che si svolgeranno nella regione dove viene realizzata la puntata. Le vincitrici di ogni categoria accederanno alla finalissima nazionale  che si terrà a Roma.

Mia Immagine