La resistenza di nonna Zleika all’inciviltà israeliana

Senza categoria

Mia Immagine

Di Sulaiman Hijazi. Immaginiamo una via di un qualsiasi paese in Europa.
Immaginiamo un soldato, per esempio un alpino, un bersagliere o un marinaio che in un angolo tira giù i pantaloni e defeca in un piatto.
Immaginiamo poi che l’alpino, il bersagliere o il marinaio prenda il piatto per lanciarlo verso Carmela appena tornata dalla scuola con la nipotina in una mano e lo zainetto della scuola sulla spalla: cosa succederebbe in Europa?

In Palestina è atto quotidiano e i palestinesi di Hebron RESISTONO anche a questo. Nonna Zleika resiste tutti i giorni a questi soprusi: per evitare gli escrementi e le immondizie che le lanciano in faccia ha creato una trincea e col sorriso disarma il soldato.

Mia Immagine

Mia Immagine