La Cina chiama Rooney e Mourinho lo impacchetta: “Molto denaro, esperienza interessante”

Senza categoria

Mia Immagine

José Mourinho è pronto a consegnare Wayne Rooney alla Premier League cinese. Il capitano del Manchester United, che con 250 gol ha battuto il record con i “Red Devils” del mitico Bobby Charlton, avrebbe ricevuto due sontuose offerte dal Guangzhou Evergrande e dal Beijing Guoan che sarebbero pronti a sborsare 42 milioni di euro a stagione pur di avere il Nazionale inglese nella propria squadra.

Proposte impossibili da rifiutare? Rooney, per la verità, è indeciso e sarebbe propenso a dire no ma il manager portoghese sembra quasi convincerlo ad accettare. Ufficialmente perché “la cifra è enorme ed è un’esperienza interessante”, per dirla più banalmente lo “Special One” sarebbe ben felice di impacchettare Wayne come un pacco regalo per venderlo ai cinesi. L’addio del giocatore toglierebbe tanti problemi allo “Special One”: in primis perché partirebbe un elemento ingombrante dello spogliatoio ma soprattutto perché considera Rooney, che ha 31 anni, non adatto ai suoi schemi. In più la sua cessione porterebbe denaro fresco alla società per tornare sul mercato tentando magari l’assalto a Messi, vero sogno segreto di Mourinho e di tutta la Premier League (vero Guardiola?)

Mia Immagine

L’articolo La Cina chiama Rooney e Mourinho lo impacchetta: “Molto denaro, esperienza interessante” sembra essere il primo su TodaySport.it.

Mia Immagine