Buona la prima: il Bernalda Futsal ferma il Real Rogit e conquista la prima vittoria del 2017

Senza categoria

Mia Immagine

Riparte la cavalcata del Rasulo Edilizia Bernalda nel campionato di Serie B: il team jonico impone al Real Rogit la ‘legge del PalaCampagna’ e conquista i primi tre punti del 2017 contro la quarta forza del raggruppamento. Gli uomini di Masiello giocano a viso aperto e vincono per 7-2, punteggio maturato nella seconda frazione grazie alle prodezze dei lucani, granitici in fase difensiva e infallibili sotto porta.
Per la sfida contro il team rossanese, il tecnico rossoblù è costretto a fare i conti con le squalifiche di Margarita e Fusco e con il forfait di Mario Gallitelli, mentre in casa Real Rogit è fresca l’eliminazione dalla Coppa Italia, patita in settimana per mano della corazzata Maritime Augusta.
CRONACA – Il match del PalaCampagna si apre con una fase di studio tra le due squadre, rotta dalla traversa colpita da Da Costa direttamente da calcio di punizione; sulla respinta si avventa l’esordiente Rissi che calcia di poco a lato. Il più pericoloso degli ospiti nei primi minuti è Metallo: il funambolico laterale cosentino prima si lascia ipnotizzare da De Brasi, ma al 6’03” si riscatta e insacca in diagonale il gol del vantaggio, finalizzando un rapido contropiede ben orchestrato dal portiere Zamirton. Lo 0-1 scuote gli animi dei padroni di casa che impattano al minuto 11 grazie al primo gol in rossoblù di Matueus De Sa Carvalho, in arte Teteu: il fantasista brasiliano, grande acquisto del mercato invernale, sfrutta alla perfezione la sponda di Da Costa e fa secco l’estremo difensore bianconero. La partita è vivace e fioccano occasioni da entrambe le parti: il Bernalda è troppo precipitoso in manovra e subisce una serie di ripartenze che, fortunatamente, non vengono concretizzate da Cofone e compagni, complice la giornata di grazie del portiere rossoblù De Brasi. Al 15’05” si illumina ancora Da Costa: il pivot verdeoro lascia partire una conclusione chirurgica dal limite dell’area che sorprende Zamirton e manda in visibilio la Curva Sud bernaldese, entusiasta per il vantaggio dei propri beniamini. Il Real Rogit potrebbe subito pareggiare, ma Urio sciupa un tiro libero, intercettato splendidamente da De Brasi. Il portiere di Bonifati si ripete poco dopo con uno splendido colpo di reni, deviando l’improvviso colpo di testa di Metallo nel cuore dell’area di rigore. Si va negli spogliatoi con i lucani avanti 2-1. I secondi venti minuti raccontano un’altra partita: il Rasulo Edilizia Bernalda, infatti, va nuovamente a bersaglio, stavolta con Caruso, bravo a sfruttare l’assist di Da Costa e battere Zamirton. I rossoblù amministrano sapientemente la contesa, mentre gli ospiti cercano il varco giusto, ma trovano solo un legno colpito da Benenati. Anche Da Costa colpisce il montante al 12′, stessa sorte anche per il tiro a botta sicura di Urio che avrebbe riaperto il match in un momento cruciale. Al 13’31”, con gli ospiti in campo con il portiere di movimento, è Da Costa a suggellare il successo: splendido il colpo di testa del brasiliano su lancio del portiere per il gol che vale il momentaneo 4-1. Il Real Rogit alza bandiera bianca e i bernaldesi ne approfittano per incrementare il vantaggio: ci pensano ancora Carvalho e Da Costa ad arrotondare il punteggio, mentre De Brasi corona una prestazione da incorniciare siglando dalla sua porta la settima rete della sfida. Primo gol stagionale per il portiere rossoblù che nel finale deve raccogliere la palla nel sacco per il gol della bandiera messo a segno da Benenati che fissa il punteggio sul 7-2.
I tre punti conquistati contro il Rogit permettono al team jonico di raggiungere la nona posizione in graduatoria, con una partita, quella contro il Paola, da recuperare: i segnali di crescita sono evidenti e in settimana il tecnico Nicola Masiello lavorerà ancora in vista dei prossimi delicati impegni che daranno sicuramente spunti interessanti sul proseguo della stagione del team lucano.
TABELLINO
RASULO EDILIZIA BERNALDA FUTSAL: De Brasi, Gallitelli, Sarubbi, Caruso, De Sa Carvalho, Da Costa, Gomez, Rissi, Lemma, De Bellefon, Dilucca, Plati. Allenatore: Masiello
REAL ROGIT: Zamirton, Rizzo, Rueda, Sperendio, Campana, Milito, Orofino, Urio, Cofone, Benenati, Metallo, Amodeo. Allenatore: Tuoto
MARCATORI: 6’03”pt Metallo, 11’13”pt, 14’21”st Carvalho, 15’05”pt, 13’31”st, 14’24”st Da Costa, 1’20”st Caruso, 17’41”st De Brasi, 19’43”st Benenati
AMMONITI: Gomez, Urio, Zamirton, Metallo, Sarubbi, De Brasi

Andrea Cignarale
Ufficio Stampa Rasulo Edilizia Bernalda Futsal

L’articolo Buona la prima: il Bernalda Futsal ferma il Real Rogit e conquista la prima vittoria del 2017 sembra essere il primo su Oltre Free Press – Quotidiano di Notizie Gratuite.

Mia Immagine

Mia Immagine