#Astana, sono iniziati #colloquidipace sulla #Siria tra scambi di reciproche accuse.

Senza categoria

testo

 

Il vertice che si tiene nell’hotel Rixos di Astana, in Kazakistan, è promosso dalla Russia, dall’Iran e dalla Turchia e si tiene dopo che il 29 dicembre scorso, tra mille difficoltà, è entrata in vigore una tregua in tutto il paese siriano, allo stremo dopo cinque lunghi anni di guerra civile che, però stenta a decollare.
Violata diverse volte. Da entrambe le parti.
Uno dei principali obiettivi di questo summit è quello di rafforzare la tregua tra le opposte fazioni ma, l’impresa si preannuncia improba.
Mohammed Alloush, il negoziatore dei ribelli siriani, ha rimproverato a Damasco di aver violato la tregua che aveva fatto tacere le armi (quella del 30 dicembre scorso), mentre Bashar Jaafari, capodelegazione governativa, ha accusato a sua volta la controparte di aver usato toni provocatori e poco seri.
Su queste basi è fare previsioni su come andrà il vertice è alquanto problematico anche perché, tra gli obiettivi dichiarati di Russia, Iran e Turchia c’è quello di coinvolgere i gruppi armati siriani nel dialogo politico. 
(Fonte.:bbc;internazionale)
Bob Fabiani
Link
-www.bbc.com/news/world-middle-east;
-www.internazionale.it/notizie/conferenza-siria-astana  

testo