Tribunale sudcoreano respinge mandato d’arresto per il capo della #Samsung.

Senza categoria

testo

Il Tribunale sudcoreano ha respinto il mandato d’arresto per il capo della Samsung, Lee Jae-yong. 
Secondo i giudici dunque, non ci sono motivazioni sufficienti per arrestare Lee, sul quale tuttavia, pende un accusa di corruzione nell’ambito dell’inchiesta che ha portato alla destituzione della presidente sudcoreana Park Geung-hye. 
La Samsung è sospettata di aver fatto delle donazioni alla fondazione no-profit di Choi Soon-sil, amica e confidente della presidente Park Geung-hye, in cambio di sostegno politico.
(Fonte.:theverge)
Bob Fabiani
Link
-www.theverge.com/south-korean-court-reject-arrest-warrent-samsung

testo