La Gazzetta e L’Arena in campo per Adriano Paganella

Senza categoria

testo

Insieme per ricordarlo. Su un campo da calcio, come sarebbe piaciuto a lui che al pallone ha dedicato tanto amore, tempo e dedizione. Tredici anni fa, stroncato da un infarto, moriva Adriano Paganella, che dopo aver lavorato alla “Gazzetta dello Sport” è stato direttore de “L’Arena”, a Verona. Oggi a Milano, nel campo sportivo di via Cefalù, le redazioni de “L’Arena” e della “Gazzetta”  hanno voluto celebrarne il ricordo con una partita di calcio amichevole. Un “memorial” dal grande valore emotivo per entrambi i giornali e per tutti i protagonisti in campo, che hanno risposto con impegno e volontà nella sfida terminata 2-1 per la Gazzetta. Un pensiero, a fine partita, è stato poi rivolto anche ad Andrea Mantovani, storico collaboratore de L’Arena scomparso proprio durante una partita di calcio, lui che nelle partite tra amici e colleghi amava mettersi tra i pali, nel ruolo del portiere. Due splendide persone a cui va ancora il nostro saluto e il nostro ricordo. Una volta di più, nel nome dello sport.

L’articolo La Gazzetta e L’Arena in campo per Adriano Paganella sembra essere il primo su GazzaNet.

testo

testo