Chili Messicano con carne fagioli e riso

Senza categoria

Mia Immagine

Un’altra ricetta dal sapore etnico cari cuochetti, oggi destinazione Messico con questo buon chili caldo, rustico e confortevole. E’ decisamente un piatto da compagnia, ideale per una cena tra amici, magari servito con le tortillas messicane e una buona birra fresca, meglio se artigianale.

Io ho optato per un semplice riso in bianco che ho cotto a parte e che avrebbe dovuto fungere da accompagnamento, si è rivelato invece un’ottima base per il condimento della carne diventando così protagonista a sua volta. 
Esistono tante varianti a questa ricetta, questa è la mia versione, piccante ma anche no .. perché non è proprio obbligatorio per chi non lo ama particolarmente. In casa avevo i fagioli rossi ma è preferibile usare quelli neri, a mio gusto ho aggiunto il mais che a me piace e regala un tocco di colore al piatto.
per 4 persone
g 500 di carne trita di manzo
1 cipolla piccola
1 spicchio d’aglio
1 carota
2 peperoni piccoli rosso e giallo
g 400 di fagioli rossi o neri secchi
g 400 di pomodorini
g 200 di mais in scatola (facoltativo)
peperoncino fresco tritato a piacere
1 cucchiaino di cumino
2 cucchiaini di coriandolo
olio d’oliva 
pepe nero e sale 
  • Mettiamo a bagno i fagioli la sera prima o almeno per 12 ore, risciacquiamoli, scoliamoli e trasferiamoli in una pentola coperti d’acqua. Facciamoli bollire per 30 minuti. 
  • Nel frattempo tritiamo la cipolla, la carota e il peperoncino. Laviamo i peperoni, priviamoli dei semi e dei filamenti bianchi e tagliamoli a dadini. Tagliamo i pomodorini eliminando i semi e l’acqua e tagliamoli a cubetti.
  • In una pentola capiente scaldiamo 3 o 4 cucchiai d’olio e uniamo la cipolla, la carota, l’aglio intero spellato e il peperoncino, facciamo soffriggere il tutto per qualche minuto e uniamo la carne, facciamola rosolare mescolando spesso per 10 minuti. 
  • Eliminiamo lo spicchio d’aglio e aggiungiamo qualche pizzico di sale, pepe e le spezie, mescoliamo e uniamo i pomodori e i peperoni. Cuociamo a fiamma bassa per altri 15 minuti, rimescolando di tanto in tanto.
  • A cottura ultimata scoliamo i fagioli, uniamoli alla carne rimescoliamo bene e facciamo cuocere per altri 20 o 30 minuti, aggiungendo se necessario poca acqua calda. Nel frattempo cuociamo anche il riso in acqua bollente leggermente salata e scoliamolo al dente. 
  • Il sughetto si dovrà addensare e i peperoni dovranno risultare teneri ma non sfatti. Prima di servire guarniamo il chili con il mais, dopo averlo risciacquato e scolato, e aggiungiamo il riso a bordo piatto.  
Buon appetito!
Ho trovato altre versioni in cui la carne veniva cotta a parte e poi unita alle verdure, non so quale delle due sia la migliore, ma la prossima volta la proverò e vi saprò dire.

Mia Immagine

Con questa ricetta partecipo al contest The Mistery Basket ideato da La mia famiglia ai fornelli e ospitato per il mese di Settembre da Senza è Buono.   

A presto! 

Mia Immagine