Spaghetti con filetti di orata e pomodori

Senza categoria

Mia Immagine

Ben ritrovati carissimi cuochetti!! Spero abbiate trascorso delle buonissime vacanze.
Io sono ancora in fase di ‘assestamento’ e gli impegni in questi giorni si accavallano, ma non potevo lasciarvi totalmente digiuni, ho quindi deciso di pubblicare questa ricetta che avevo in archivio.

Oltre che facilissima da preparare, è anche molto saporita, pratica, veloce e di sicuro effetto.


per 4 persone
g 400 di spaghetti
2 orate già sfilettate e senza pelle
4 o 5 pomodori maturi
1 spicchio d’aglio
mezzo bicchiere di vino bianco secco
prezzemolo tritato
olio d’oliva
sale e pepe
  • Aiutandoci con una pinzetta eliminiamo accuratamente le spine da ogni filetto di orata, quindi risciacquiamoli e mettiamoli a scolare in un colapasta. Sbollentiamo i pomodori per pochi minuti in acqua bollente leggermente salata, scoliamoli e lasciamoli raffreddare. 
  • Tamponiamo i filetti d’orata con carta assorbente da cucina e tagliamoli a cubetti. Spelliamo i pomodori, priviamoli dei semi e dell’acqua e tagliamo a cubetti la polpa. 
  • In una padella soffriggiamo l’aglio, spellato e tagliato a metà, in 3 o 4 cucchiai d’olio, quando sarà leggermente dorato uniamo i cubetti di orata, mescoliamo e facciamo rosolare a fiamma vivace. Uniamo il vino e lasciamolo evaporare.
  • Togliamo l’aglio e uniamo i cubetti di pomodoro, mescoliamo e facciamo cuocere il tutto per 5 minuti. 
  • Nel frattempo cuociamo gli spaghetti, scoliamoli al dente e versiamoli direttamente nella padella con il condimento, aggiungiamo un po’ di acqua di cottura della pasta e facciamo amalgamare il tutto per qualche minuto. Trasferiamo gli spaghetti nei piatti da portata, spolverizziamoli con il prezzemolo tritato e serviamoli ben caldi.
Buon appetito!

Mia Immagine

Durante queste vacanze ho preparato tante ricette e non vedo l’ora di condividerle con voi, spero di tornare al più presto! Ce la posso fare ..

E voi cosa mi raccontate? Come sono andate le vostre vacanze? Ditemi, ditemi …

Mia Immagine